Cerca

Percorso

Pasticcio di maiale a modo mio - pork pie (hat)

in Carni
17. 03. 07
posted by: Barbara Zattoni
Visite: 361

 

 

 

Siamo arrivati al pasticcio di maiale servito per " FORNELLI E CAPPELLI" . E' una ricetta completamente stravolta, servita calda, senza aggiunta di gelatina e con la pasta (foncer) solo sopra.

Ho alleggerito e riportato ad un gusto per noi più riconoscibile. Metto le dosi per una teglia di :

500 gr di macinata di maiale (meglio se spalla)
200 gr. di pancetta a fette sottili
2 salsicce
4 patate medie
200 gr di mollica di pane raffermo bagnata nel latte
3 cipolline fresche di numero
rosmarino, salvia e timo freschi tritati
2 uova
noce moscata, peperoncino e pepe a piacere

 

 

Mettete il tritato di maiale, le salsicce,  il trito di erbe e spezie e 2 tuorli in una grande ciotola. Insaporite con il sale e il pepe. Mescolare bene con le mani fino a quando gli ingredienti sono perfettamente amalgamati e aggiungete 2 chiare montate, mescolando delicatamente dal basso verso l'alto.

 

 

Rivestite la teglia di carta forno  e stendete a strati alternati il maiale condito con le spezie ed erbe, con le fettine di patate e  con il trito di  cipollina fresca tritata.

 

 

A questo punto stendete la pasta a foncer, ricoprite bene facendo aderire la pasta al composto, spennellate con uovo, bucherellate con una forchetta e cuocete in forno a 180° per una quarantina di minuti.

 

 

Per la pasta a foncer:


250 gr farina 0
150 gr. di burro morbido
5 gr. di sale
5 gr. di zucchero
1 tuorlo
100 gr. di acqua
farina per tirare la pasta

 

 

Mettere tutti gli ingredienti in una bastardella o sulla spianatoia e lavorare fino ad amalgamare bene il tutto. fate riposare in friigo coperta e stendete col mattarello.