Cerca

Percorso

Prova per autoritratto

17. 03. 12
posted by: Barbara Zattoni
Visite: 266

 

 

 

Barbara Zattoni, chef storica dell’enoteca ristorante pane e vino dal 1980 al 2015.

 
Dedica di cucina, dalla mia cucina.
A tutti quelli che hanno costruito e fatto parte, per poco o molto tempo, per imparare o già lavorare, dell'avventura Pane e Vino.
A chi è ancora vicino, chi sparsi per il mondo.

A chi ha fatto più di altri, per affinità culinarie, parte della mia vita, a quelli più ostici, tutti comunque presenti nel mio presente.

 

 

 Docente di corsi sulla cucina di recupero. Ha partecipato sempre come docente a “Parole di salute” in 2 progetti della provincia di Pistoia e della regione Toscana. Ha tenuto corsi di cucina per le pari opportunità. Workshop a Dusseldorf per la presentazione della cucina toscana. Varie collaborazioni come food design con “Bottega Cinema”.

Corso di pasticceria con Loretta Fanella, pasticcera di Adrià e dell'Enoteca Pinchiorri entrambi 3 stelle Michelin.

Vinto il primo premio internazionale MADONNA FIORENTINA (inerente al progetto mangiare donna) Premio promosso dalla provincia di Firenze.

Nel 2012 entra nel carcere di Volterra per preparare una delle “Cene Galeotte”, per il progetto: il cuore si scioglie.

Nello spettacolo-cena-sfilata: Cappelli e fornelli ha realizzato il sogno di coniugare la sua professione con il suo grande hobby di fare cappelli.

Ha tenuto una collaborazione settimanale col giornale il nuovo corriere fiorentino  per l’inserto: “cultura commestibile” pubblicazione tuttora in corso in versione digitale. Collabora anche con "La città invisibile" nella rubrica: ricette e altre storie.

Ha pubblicato su Amazon 2 libri: Il libro dei dolci - Il coperchio di Petronilla tra e oltre la cucina del riuso.

Gestisce il suo sito di cucina:  www.altavoracita.it

Dal 2016 inizia una collaborazione con Cordon Bleu tenendo corsi di cucina professionali e amatoriali. Collabora e insegna in altre scuole. Allestisce pranzi e cene a domicilio. Riprende anche in mano la sua seconda passione: fare cappelli: www.sulatesta.altervista.org